Le interfacce, quelle complicate.

Molto spesso mi serve accedere a quel portale per quel servizio, per monitorare il traffico o le spese: ebbene, nonostante il mio senso di adattamento sia ormai “navigato”, c’è ancora qualche azienda, fra l’altro importante nel mercato italiano, che trascura un aspetto importante come l’interfaccia dei propri servizi.

Interfacce confusionarie, con loghi e colori cangianti, privi di un menù “pensato” per categoria mi danno un immenso senso di frustrazione: il tempo (sempre lui) per adattarmi al volere dello sviluppatore non c’è, o meglio, non posso dedicare 10 minuti per capire, citando il grande Totò  “per andare dove vogliamo andare”.

Se ad esempio, ti è mai capitato di accedere all’Area Clienti Wind3, sai già di cosa parlo… per passare da questa schermata a questa basta un click, ma ti ritrovi con un menù simile, non uguale, con funzionalità diverse… se poi quando richiedo assistenza mi porti alla sezione dei video tutorial ma non trovo subito dove aprire un ticket o una chat è fatta…. non ci vedo più.

interfaccia Wind3
Il collegamento con la sezione Costi della attuale interfaccia Wind3.

Un elenco ordinato, per categoria, (che non deve essere per forza una schermata di Matrix o l’interfaccia di Minority Report), le icone che aiutino a capire a che punto sei (messe dove vuoi ma sempre nello stesso posto, per carità), e basta  non serve altro! Sui colori e sui font ti puoi sbizzarrire come ti pare, ma le cose essenziali mettile a posto, e lasciale lì!

E’ normale che la fusione delle due aziende abbia comportato qualche “adattamento”, ci mancherebbe! Ma sei mesi per sistemare una sezione così importante del tuo sito, dove passano migliaia di utenti al giorno (che sono i tuoi clienti, la tua fonte di reddito) sono eccessivi: personalmente mi sconforta pensare che un’azienda non pensi che il  “benessere” dei propri utenti passi anche da queste cose, ma è la mia opinione.

E a te? Quale è stata la tua interfaccia dura da capire? Scrivilo nei commenti! (Sempre per un mondo migliore 😀 )

Articoli Correlati

Perché un blog involontario Il Blog involontario è il primo nome che mi è venuto in mente e rappresenta assolutamente la realtà: un sacco di cose che ti frullano in testa, una ta...
Iphone 8, rivoluzione o delusione? I rumor si susseguono con frenesia, immagini elaborate dagli appassionati mostrano la prossima versione dell' Iphone che sarà (o come vorremmo che...
Cliente tipo, Patrimonio dell’Umanità. Chi è il tuo interlocutore? A chi stai cercando di vendere il tuo prodotto/servizio ? Promuovere la propria azienda ed i propri prodotti, prima dell'...

Share your thoughts

quattordici + 3 =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: