Non è tutta colpa di Cambridge Analytica

Non starò certamente ad annoiarvi con la pluri-citata “Era della Comunicazione”, ne abbiamo sentite tante, potremo dire tutto quello che vogliamo ma una cosa è certa: non eravamo pronti (e siamo ancora in pochi ad ammetterlo) alla crescita esponenziale di informazioni che ci è piovuta addosso negli ultimi anni. Le innovazioni aprono sempre un settore finora sconosciuto e pongono quesiti nuovi ed inaspettati (chi se li ricorda i Google Glass?, qui la Nota del Garante della Privacy); la tecnologia, forse più di tutte, ci porta esperienze nuove di cui non conosciamo gli effetti al 100%. Gli “Haters” ne sono un esempio lampante: gente che scrive tranquillamente sui social cose che neanche si sognerebbero di dire a casa, in piazza, al bar.

Sapevamo già da tempo che pubblicare cosa leggiamo, guardiamo e per quale squadra tifiamo, permette alle aziende di raggiungerci in base ai nostri interessi, ma la manipolazione è tutt’altra cosa. Il caso “Cambridge Analytica” è arrivato con tutta la sua imprevedibile potenza (qualcosa l’avevamo intuita con la crescente diffusione delle Fake News) e non sappiamo quali saranno gli effetti sul lungo termine ma una cosa possiamo farla sin da subito: RIVEDERE la nostra consapevolezza ed il nostro atteggiamento, lo spirito con cui interagiamo ed il peso che diamo alle informazioni che riceviamo.

Chi manipola la gente certamente è in torto, ma anche chi “prende per buone” tutte le cose che vede nello smartphone qualche problema c’è l’ha pure, siamo sinceri, o no?

Articoli Correlati

Abiteresti mai qui? La Casa degli Orrori Difficilmente ti piacerebbe abitare qui. Probabilmente, se ami lo stile horror, ci faresti un pensierino.... ma sono certo ch...
Telefoni di fascia alta: hanno ancora senso? Facciamo qualche considerazione sul mondo mobile, con uno sguardo ai telefoni di fascia alta. boccino quidditch apple L’abbiamo notato tutti: A...
War Robots, l’azienda che funziona Ebbene si, lo ammetto, la sera per rilassarmi gioco una mezz'oretta a War Robots. Per chi non lo sapesse questo videogioco ti catapulta in una aren...

Share your thoughts

1 + cinque =

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: